Librerie moderne e materiali: il nobilitato

Fino a qualche anno fa parlando di mobile libreria ci si riferiva quasi esclusivamente alla classica libreria in legno, mentre oggi le librerie moderne sono realizzate sempre più spesso in nobilitato, un materiale solido, resistente e con un ampia varietà di finiture alcune addirittura paragonabili al vero legno.

Legno o no?

Il nobilitato è un pannello realizzato con particelle di legno pressate e incollate (truciolare o MDF secondo le specifiche caratteristiche) rivestito con carte decorative spesse solo qualche millimetro, applicate tramite pressatura a caldo.
Anni fa i prodotti realizzati con questo materiale erano talmente lontani dalla naturalezza della classica libreria in legno, che appariva difficile poterli utilizzare per arredare spazi eleganti e raffinati. Oggi invece, grazie a una ricerca approfondita nell’ambito delle carte decorative applicate al pannello, si riesce a realizzare copie quasi identiche di legni, pietre o altri materiali, simulandone addirittura i pori, la rugosità e le texture, così da renderle difficilmente distinguibili dal materiale naturale. Al giorno d’oggi la differenza tra l’aspetto della classica libreria in legno e le librerie moderne in nobilitato è decisamente più sfumata.

La diffusione nell’arredamento

Inizialmente il nobilitato veniva impiegato in ambienti della casa soggetti ad un uso intenso e impegnativo come la cucina. Negli anni il suo utilizzo si è allargato alle camerette con arredi a misura di bambino: mobili resistenti e duraturi nel tempo. I miglioramenti sia dal punto di vista tecnologico che estetico sono stati notevoli e oggi il nobilitato è uno dei materiali più utilizzati nelle scelte di arredo in molti ambienti della casa, dalle librerie moderne ai mobili per la camera o il soggiorno, alla cucina.
L’attenzione alla spesa per l’arredamento delle nuove generazioni ha contribuito non poco alla sua grande diffusione permettendo ormai di acquistare on line librerie economiche di buona qualità.

Le qualità

Costi di produzione contenuti, ricerca e sviluppo nella realizzazione di carte sempre più realistiche, resistenza e doti antigraffio, facilità di pulizia, sono le caratteristiche principali del nobilitato, ad oggi uno dei più utilizzati nel mondo dell’arredamento, in particolare per le librerie moderne, tanto che la maggior parte dei produttori più conosciuti prevede prodotti realizzati con questo materiale.

L‘attenzione per l’ambiente

Anche l’aspetto ecologico di questo materiale si è notevolmente evoluto negli anni grazie alle normative imposte dall’Unione Europea. Costituito da base melamminica, il nobilitato viene regolato in base all’emissione di sostanze considerate tossiche. Esistono diverse classi, suddivise proprio in base all’emissione di formaldeide nell’aria secondo le normative europee EN 717 e EN 120: si tratta delle classi E1, E2 ed E3. In Italia quasi tutta la produzione dei nobilitati rientra ampiamente in classe E1, la più restrittiva, che identifica la miglior qualità.
Scopri tutte le librerie moderne in nobilitato in vendita su soloLibrerie!